Evento: NYCe
Periodo: 20/02/2016 - 31/03/2016
Descrizione annuncio: New York City si può ben definire la città dei fotografi e dei cineasti che, dalla fine dell'ottocento, hanno affondato il loro sguardo creativo e indagatore in quella che potremmo definire la quintessenza dell'urbana espressione, o, come scriveva Fitzgerald, dove la vita moderna ha assunto un suo stile, una cifra riconoscibile che le ha consentito di imporsi ovunque come paradigma della modernità. Questa città instancabile e carica di energia, ci restituisce immagini che sono mito, sogno ma anche disordine, miseria, confusione. Composita e dura, dai ritmi competitivi e micidiali, la città risulta comunque stranamente familiare, immediatamente avvolgente, forse unica città al mondo in grado di farsi amare con la stessa intensità sia nelle sue meravigliose attrazioni sia nelle sue disarmanti brutture. Le periferie, i quartieri lontani dalla scintillante Manhattan sono altrettanto interessanti e affascinanti. Harlem, il quartiere nero che resiste alla trasformazione in zona di speculazione e alla moda come nel tempo è successo al Greenwich Village, a Soho e Tribeca, il famigerato Bronx, i Queens, gli eleganti e ricchissimi borghi di Long Island ma soprattutto Brooklyn, disteso fra i popolosi quartieri di Green Point e le fabbriche recuperate che si affacciano sull’East River e le nostalgiche spiagge di Coney Island. Come riassume Corrado Augias ne I segreti di New York “…ogni luogo di questa metropoli riverbera parte dell'ardimento e della bellezza del centro città, definendone un tutt'uno miracolosamente coinvolgente”. Cristina Berselli
e-mail per riferimento: terzotropico@gmail.com
 
 
  Torna all'elenco EVENTI SEGNALATI DAI SOCI